• +39 015 402789

NUOVA ALLERTA ALLERTA CRIPTOLOCKER

Sabato 30 gennaio 2016 è stata lanciata una pesante campagna d’infezione tramite email verso utenti italiani e  non sono al momento noti metodi per recuperare i propri documenti

Alcune mail vettore contengono come oggetto il nome del mittente oppure la data d’invio e provengono da contatti noti. Non c’è testo nella mail, se non la data d’invio della mail riportata per esteso, talvolta identica a quella inserita nell’oggetto. Le mail, generalmente, hanno un allegato, consistente in un archivio ZIP che contiene un file con estensione “.JS”.

 

Purtroppo ad oggi, nessun antivirus in commercio riesce a rilevare tali minacce in maniera preventiva, pertanto è importante che tutti mantengano alta l’attenzione e che si disponga di un adeguato sistema di backup in modo da poter recuperare i files criptati nel  caso in cui si venga infettati dal virus/malware.